Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘imprenditrici’

“ La laurea è un’opportunità, non un ergastolo”

Questo è quello che mi dico e dico alle persone che mi chiamano ‘folle’ per aver messo da parte la laurea  per un nuovo progetto fatto di sudore e mani sporche di terra.

Viviamo in una società strana, in cui si pensa che esistano lavori di serie A e lavori di serie B. E chi è in serie A non può e non deve retrocedere in B.

Quindi un laureato non può decidere di voler fare il falegname per inseguire il suo sogno. Un manager aziendale non può mollare tutto per guadagnare meno ma esser felice.

Chi decide di inseguire il proprio sogno, magari mollando ciò che aveva costruito fino a quel momento, viene additato come Folle.

E forse un poco folli lo siamo davvero. O forse siamo troppo innamorati di noi stessi per accettare di non essere soddisfatti pienamente delle nostre vite.

Da mesi lavoriamo ad un progetto. Quando ne parliamo, i nostri interlocutori ci guardano con perplessità. “ Fare impresa in Italia oggi è impensabile”. “ Siete sicure che il territorio sia pronto ad accogliere il vostro progetto imprenditoriale?”. “ Avete provato a fare qualche concorso? Il posto fisso insomma”.

Queste frasi ormai sono un leit motiv. Non mi fanno più neanche male. Non mi fanno venire l’angoscia.

Ieri ho conosciuto Filomena Pucci e il suo libro Appassionate. Libro giusto al momento giusto.

Filomena ci parla di 10 donne che hanno fatto impresa seguendo la propria passione e tra le righe, ma non troppo, ci racconta la sua storia. Si denuda, ci mostra la sua essenza e la sua forza. La sua passione.

In un contesto in cui sembra che tutto sia buio, che le donne siano ‘solo’ vittime, questo libro è una bomba che ti esplode tra le mani. Se ti fermi a leggerlo entri in una spirale e quando arrivi all’ultima pagina, ti accorgi che non sei più la donna di prima.

Potrei dire che Filomena ti mette nel cuore la Passione. Ma non è propriamente così. Filomena ci educa alla Passione. Dove educare viene da ‘educěre’ cioè ‘tirar fuori ciò che sta dentro’. Lei tira fuori la Passione che abbiamo dentro, assopita sotto centinaia di ‘dover fare’, di ‘ ormai sono troppo grande’, ‘ non ce la farò mai’, i bambini, la famiglia e tutto quello che ci raccontiamo forse per paura. Paura della portata dei nostri sogni.

Questo libro è uno dei migliori acquisti fatti negli ultimi anni. Ovviamente non ho intenzione di raccontarvi nulla. Andate su Amazon e lo comprate. Regalatevelo. La vostra anima vi ringrazierà.

Grazie Filomena.

Annunci

Read Full Post »