Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘patè di pomodori secchi’

Una mia compagna di scuola diceva sempre:’ Oggi mia mamma cucina le polpette dei poveri…le polpette di pane’.

Io ho sempre adorato le polpette di pane raffermo, come le faceva mia nonna…mmmm che ricordi!! La mia mamma le ha sempre fatte, mettendoci l’uovo… mentre io oggi ho voluto fare un esperimento che condivido con voi. Prima di tutto però voglio ringraziare Camiria che proprio ieri mi ha invitata a ‘sperimentare’.

Ingredienti:

Pane raffermo

Patate

Patè di pomodori secchi

Aglio in polvere

Sale

Semi di lino

Farina integrale

Origano

Lietivo alimentare in scaglie

Dado vegetale autoprodotto 😀

Zucchero di canna

Aceto

E’ semplicissimo: mettere il pane in acqua perchè si ammolli. Nel frattempo sbollentare le patate in acqua col dado vegetale in modo che si insaporiscano. Schiacciarle con uno schiacciapatate, e unirle al pane ammolatto e già strizzato. Aggingere semi di lino, origano, lievito alimentare, sale, aglio in polvere, sale e patè di pomodori secchi piuttosto asciutto (cercate di scolare l’olio il più possibile).

Formare delle palline, passarle nella farina integrale (ma credo vada bene qualsiasi tipo di farina) e friggerle. Quando saranno tutte fritte, preparate l’agrodolce, mettendo in un pentolino aceto e zucchero (io mi regolo ad occhio). Mettete le polpette in un tegame da mettere al forno e mettete alla base questo composto agrodolce. Mettere quindi in forno per un paio di minuti.

Ecco il risultato

IMG_4559IMG_4561

 

Annunci

Read Full Post »