Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘lesbian’

Eh già. E’ passato un anno da quando abbiamo colto un certo interesse… da quando, tu impaurita e io terrorizzata ci siamo ritrovate a scivere chilometri e chilometri di frasi, di parole e concetti tremanti.

Un anno è passato. Quanti dubbi. Quante incerte. Sarà amore?  E un anno è passato e ora ci troviamo qui..a progettare la nostra casa insieme. Le pareti le facciamo bianche? beige? e  i bicchieri? e il letto dove lo mettiamo? A volte ho un po’ paura. Ma poi penso che stare insieme è davvero la cosa più naturale di questo mondo.

E questo mondo con te ha preso consistenza. Ora so che i sogni possono diventare realtà. E so che una vita sana, serena, ricca di cose semplici e belle è possibile. Grazie mia dolce Vera.

Annunci

Read Full Post »

Vagando sul web, oggi ho trovato questo decalogo di luoghi comuni…beh che dire…svisceriamolo un po’:

 

La maggior parte delle lesbiche:

  1. adora giocare a biliardo..non ho idea di come si giochi
  2. adora Wonder Woman…per carità era una bella donna…ma da qui ad adorarla...
  3. beve la birra Corona o Heineken o Red Bull mischiato a qualche alcolico o le vodke alla frutta (postulato: la maggior parte delle lesbiche beve troppo)..sono quasi astemia. Mi fa male anche lo sciroppo per la tosse
  4. canta bene…sono stonata come una campana
  5. è brava col “fai da te”…magari!
  6. è cresciuta tra macchinine telecomandate e pistole…qualche pistola si…ma le macchinine erano noiose
  7. è restia a rinunciare alla comodità per seguire la moda, ma predilige una moda comoda!..sono camaleontica…oggi mini gonna domani tuta
  8. è simpatica e strafottente…questo si…anche irriverente
  9. fuma le Camel Light o il Golden Virginia…non fumo!
  10. gioca male a bowling (corollario: tira la palla da bowling con pollice indice e medio)..mai giocato  a bowling
  11. guardava Lady Oscar e/o Occhi di Gatto (possibilmente adorando una delle tre sorelle)…beh, questo si…
  12. guida benissimo…ma fatico un po’ col parcheggio all’americana
  13. ha un conto Bancoposta…non mi risulta
  14. ha un gatto e, se non ce l’ha, ama tutti i gatti indistintamente. Ho imparato ad amarli…
  15. ha una passione smodata per il caffè…non bevo caffè
  16. impazzisce per i musical…se sono capolavori si…altrimenti no…
  17. non ama le borse…insomma…dipende dalle borse
  18. non dirà quasi mai: “Ho fame/ho sete” ma: “Sono sudata come un maiale”. Io sono una signora…non parlo così. Uso parole ‘pesanti’ solo se arrabbiata da morire.
  19. porta i capelli tagliati molto corti e, possibilmente, scalati…anche qui…non mi rivedo
  20. porta il portafogli (da uomo) nella tasca posteriore dei jeans. assolutamente no
  21. porta l’orologio a destra...non porto l’orologio
  22. porta, oltre al classico anello al pollice, anche un anello al mignolo e uno al medio. Non porto anelli
  23. quando è a casa naviga in rete…chi non lo fa?
  24. riconosce marchio e modello delle automobili (mentre le etero le descrivono solo!)…ahahha per me sono tutte uguali..le descrivo cosi:’ hanno 4 ruote..sono lunghe, sono corte, sono nere…’
  25. riesce a vedere/cambiare il testo delle canzoni in maniera del tutto nuova, nel senso che cambia il sesso del/dei protagonisti al femminile in modo da stravolgere tutto il significato pur di leggerci qualsiasi riferimento saffico…questo credo sia dovuto al fatto che pochissimi autori scrivono per noi…
  26. se la tira in una maniera micidiale…me la tiro? non so…dipende…a volte si…
  27. si chiede a piè sospinto: “Ma ho il gay radar rotto?”…in passato me lo sono chiesta…poi ho affinato i sensi e mi sono resa conto che funziona.
  28. usa un BlackBerry (l’iPhone è per i gay, invece)..fino a qualche mese fa credevo che il BlackBarry fosse un giubotto
  29. vuole sentirsi indipendente. io SONO indipendente
  30. non aspetta altro che topic come questi per farsi due risate…esatto!

 

 

Read Full Post »

La mia salute non va molto bene…cerco di distrarmi, di non pensarci, ma ogni movimento diventa un’impresa titanica. …e la mia Vera è troppo lontana.

L’altro giorno riflettevo sul fatto che ci siamo conosciute virtualmente a fine gennaio…e da allora non è passato giorno senza sentirci, in un modo o  in altro…all’inizio ci scrivevamo email, fremevamo per trovarci in chat, poi al telefono.

Lei mi ha ridonato la pace che avevo perso. Lei mi ha fatto ricredere sulla verità dell’amore, che esiste ancora, che è difficile magari da gestire e da vivere, ma c’è. A volte ci ritroviamo a ‘fantasticare’ sulla nostra vita insieme. Un lavoro che ci permetta di vivere dignitosamente senza troppo stress, una casetta piccola ma non troppo dove vivere insieme e un comodo divano per scambiarci le coccole a fine serata. Lei mi dice che quando vivremo insieme le verrà più semplice mangiare vegan…e questa cosa mi fa sorridere perchè le ho fatto leggere qualcosa…ma non le ho mai chiesto di diventare vegana…al massimo le ho proposto di provare a mangiare vegetariano.

In questi giorni pieni di acciacchi vorrei tanto averla qui e poter stare tra le sue braccia, con la testa sul suo morbido seno. Che donna meravigliosa che è! Fisicamente toglie il fiato…ha delle linee morbide…due occhi puliti e una bella testa che ragiona. Io sono così fiera di lei!

Vorrei tanto che ciascuno di voi la conoscesse perchè è davvero un bel tipo…chissà magari un giorno…se passate di qua…

Read Full Post »

Elena, la mia amata compagna, e’ volata via. Sono rimasta sola con il mio dolore, immenso, senza speranza. Elena pero’, con la sua morte ha compiuto un piccolo grande miracolo che voglio, debbo raccontare.
Aveva lasciato la sua amata terra, la Sicilia, per conquistare la libertà di essere se stessa, ma ogni anno desiderava tornare, con me accanto.

http://www.gionata.org/credenti-omosessuali/testimonianze/elena-la-mia-amata-compagna-e-volata-via.html

credo che in questo caso le mie parole siano superflue…

Read Full Post »

Domenica pomeriggio mentre io sonnecchiavo, la mia Vera vagava su internet. Ad un certo punto ha trovato il blog gridoallaluna e ha letto uno scritto che mi ha fatto leggere e che ci ha emozionato e legato ancora di più. Adesso io lo condivido con voi…perchè l’amore, qualunque forma abbia, emoziona sempre.

Oggi scrivo per te, amore mio

Oggi scrivo per te, amore mio. Scrivo per dirti, qui ed ora, che ti amo.

Amo ogni istante che trascorro con te.
Amo ogni respiro che fai. Amo ogni centimetro della tua pelle. Amo ogni
battito delle tue ciglia.

Amo ciò che siamo insieme. Amo ciò che non siamo.

Amo come ridiamo delle stesse cose. Amo i
battiti sincronizzati dei nostri cuori. Amo l’assoluta incoscienza con
cui affrontiamo il mondo sapendo la forza che abbiamo.

Amo come sai essere forte e con i piedi piantati per terra. Ed amo le fragilità che si svelano solo ai miei occhi.

Amo quel che di te trovo dentro di me. Ed amo specchiarmi nei tuoi occhi.

Amo le nostre somiglianze. Ed amo le nostre differenze.

Amo le tue esuberanze. Ed amo il tuo lato oscuro.

Amo il tuo odore. Amo il tuo sapore. Amo il tuo abbandono. Amo il tuo piacere.

Amo i tuoi occhi color sottobosco. Amo i tuoi chili di troppo. Amo le tue rughe. Tutte.

Amo il nostro oggi. Amo quel che domani ci porterà.

Oggi scrivo per me, amore mio.

Auguri.

interamente tratto da  http://gridoallaluna.wordpress.com/2011/03/30/oggi-scrivo-per-te-amore-mio/

Read Full Post »