Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘famiglie arcobaleno’

E’ appena arrivato il libro LE COSE CAMBIANO acquistato su amazon.it

Sono emozionata. Ho voluto acquistarlo per contribuire ad un progetto importante. E’ un contributo che vuole esprimere gratitudine a chi ha lottato perchè noi ‘giovani’ omosessuali potessimo avere una vita meno difficile della loro.

E’ un contributo che vuole sostenere le nuove generazioni, perchè nessun adolescente abbia da sentirsi triste, solo e sbagliato, come mi sono sentita io a sedici anni.

Tocco il libro, ne annuso il contenuto ma non lo sfoglio. Devo impastare la pizza, a breve arriverà la mia fidanzata. Fare casa è anche questo.

Finalmente, mentre attendo che arrivi, lo apro. Ma non lo sfoglio, non lo leggo d’un fiato. Faccio scorrere il mio dito sull’indice e mi fermo su: Il cambiamento è contagioso di Francesca Vecchioni.

Inizio la mia lettura da Francesca. Inizio a leggere e mi commuovo. Lo sapevo che sarebbe andata così. Le cose cambiano, è vero, ma ne sperimento il dolore. Ogni coming out, anche se si risolve spesso con un ‘ guarda che l’ho sempre saputo’ è sempre travagliato. Ricordo quando, in chat, su skype, lo dissi a Maria Novella, o quando ne parlai, sempre su skype, con Giovanna che si trovava in Tunisa per lavoro. Mi si stringeva il cuore e avevo il terrore di un rifiuto.

Oggi lo sanno tanti amici e posso dirlo tranquillamente, non ho perso nessuno per strada. Con qualcuno c’è stato qualche problema iniziale, ma poi la mia vita, la nostra vita ha parlato. Oggi, quelle stesse persone, mi dicono: ‘ Hai frantumato le mie barriere, il mio pregiudizio. Ne avevo paura perchè non conoscevo’.

Mio fratello e una sorella sanno, ne abbiamo parlato. Con la mia sorella maggiore non ne abbiamo mai parlato ma sa e vuole bene alla mia principessa.

Alcuni zii e cugine sanno e anche loro adorano la mia Vera. I miei genitori? Non ho mai trovato il coraggio di parlarne. Mi si stringe il cuore, mi si riempiono gli occhi e la gola di lacrime e non riesco. Però conoscono Vera, sono quasi tre anni che trascorriamo due fine settimana al mese insieme, le ferie, le feste comandate. Tutte le scelte importanti le faccio con Vera e loro lo sanno. Anche i mobili per la casa li scelgo con lei. Loro la stimano, le vogliono bene. E’ tutto tacito, ma sanno. Sanno bene che ‘dormiamo’ nello stesso letto e sanno che ogni anno io e Vera partecipiamo al pride regionale. Non troviamo il coraggio di toccare l’argomento ma credo che se fossero contrari…lo noterei!

le-cose-cambiano_mid

Le cose cambiano, spesso troppo lentamente, ma cambiano. Non dobbiamo mollare, anzi, dobbiamo ricordarci che siamo noi gli artefici della nostra felicità. Le cose cambiano e cambieranno ancora…e tanto. Ne sono certa.

 

Annunci

Read Full Post »

Non scrivo non perchè non abbia nulla da scrivere, anzi…non scrivo perchè ho così tante cose dentro che non riesco a tirarle fuori.

In questo periodo di ‘non lavoro’ ho seguito qualche web serie (credo si dica così) a tema.

Una è LSB the series ‘le ragazze non dormono’ che trovate su youtube e l’altra è THE FOSTERS che trovate qui

Due generi diversi, ma molto attuali, molto semplici e molto veri. Il primo ha come protagoniste un gruppo di ragazze un po’ stereotipate, un po’ come tutte noi…molto semplice e divertente. Il secondo parla di una coppia che ha dei figli, uno biologico, due adottati e due in affido. E’ un telefilm normale…con una famiglia normale che vive le problematiche di tutti i giorni…senza ‘lesbicamenti’.

Un po’ mi fa rabbia però. Mi chiedo quando avremo la possibilità di adottare un bambino… quando non ci sarà più bisogno di sentirsi dire che un bambino ha bisogno di un papà e di una mamma. Io ho 31 anni… e avere un figlio mio, con l’inseminazione, è una specie di miraggio viste anche le mie condizioni di salute… e questa cosa mi fa rabbia, perchè penso che io e Vera saremmo in grado di amare un bimbo, proprio come fa una famiglia…. ho 31 anni e nel mio stato non siamo neanche riconosciute come coppie, figuriamoci se possiamo adottare…

bisognerebbe far causa allo stato italiano per il disagio che ci arreca.

 

 

Read Full Post »

Il mio lungo silenzio porta con se tanto dolore e smarrimento. Un buco nero di cui però non voglio parlare. Voglio solo condividere con voi il Palermo Pride 2013. Pride Nazionale. Circa 150 mila persone.

E’ stata un’emozione fortissima. Io e Vera, assieme a tutta quella gente che come noi crede fermamente che un futuro migliore non solo sia possibile, ma è già attuabile. I tempi sono più che maturi.

Più e più volte mi sono commossa. Non sono sola. Non siamo soli! E’ stata una splendida festa…tutti diversi e tutti uguali!

In questa occasione ho potuto appurare che… Barbara Vecchietti e Daniela Bellisario sono davvero due bellissime donne… più di quanto sembra in video o in foto…e viene voglia di food on the road 

Che Giuseppina La Delfa ha due splendidi bambini e una compagna bellissima (Raphaelle ha un fascino che non si descrive a parole). E il mio desiderio di adottare un bambino cresce e si alimenta nel mio cuore.

Che lo staff dell’evento è stato straordinario. Tutta la mia stima!

Che la gente ha voglia di libertà piena, di gioia…

Che l’Italia è pronta al grande salto…

5905_10200761775559699_1194553990_n

 

 

Read Full Post »